Come riportato dagli organi di Stampa, lo Studio DDF:Avvocati, dopo aver ultimato la raccolta dei dati, ha depositato oltre cento querele presso le sedi regionali della Procura delle Repubblica. Come noto, l’iniziativa è volta a far in modo che i singoli consumatori possano ottenere il risarcimento dei danni subiti in conseguenza delle alterazioni operate sui veicoli acquistati.

Tenendo presente che molti altri acquirenti di veicoli Volkswagen stanno ricevendo solo ora le lettere della Casa con cui vengono informati della necessità di sottoporre l’automobile ad un richiamo, lo Studio sta valutando la possibilità di riapertura dei termini per procedere al deposito di nuove querele. Eventuali aggiornamenti saranno pubblicati su questo sito.

Avv. Guendal CECOVINI AMIGONI diritto civile (immobiliare, condominio, locazione, famiglia, successioni)